MiCo - Milano Congressi
3 - 4 novembre 2021

Speciali e seminari 2020

Ossigeno, architettura e materiali

Mostra di OF ARCH e DDN, a cura di Arianna Callocchia

La mostra “Ossigeno, architettura e materiali” intende presentare il tema dell’ossigeno come risorsa vitale ed elemento fondamentale per la qualità della vita e dell’aria nell’ambiente urbano in cui viviamo.

Le piante generano ossigeno e sanificano città, architetture e materiali.

In questo contesto l’esposizione si propone come oasi verde di respiro, modello per purificare  l’aria, spunto per stimolare il visitatore a vivere un’esperienza attraverso i sensi e allo stesso tempo approfondire la propria conoscenza su alcuni materiali innovativi che, grazie ad alcune particolari caratteristiche, consentono di sanificare gli ambienti in cui viviamo.

L’installazione interagisce direttamente con la vegetazione in una rete di collegamenti fra uomo e ambiente sottolineando l’importanza delle piante verdi come collettore di fotosintesi clorofilliana per la produzione di ossigeno e per la sanificazione dell’aria.

Il percorso espositivo, unidirezionale ed obbligato, per evitare che si creino assembramenti e code,  è concepito come una sorta di circuito fluido, continuo e aperto che combina architettura, materiali, tecnologia e natura.

Il visitatore è invitato ad esplorare la mostra e i materiali esposti interagendo con diverse tipologie di piante verdi che danno ossigeno e sanificano l’aria ognuna per diverse categorie di ambienti.

Tutti i materiali esposti, da quelli naturali a quelli artificiali tradizionali o di ultima generazione, sono stati selezionati per le loro caratteristiche e proprietà antibatteriche e di sanificazione dell’aria nell’ambito del tema dell’ossigeno declinato in diversi settori dell’architettura ( verde, ventilazione, spazi comuni, città che respirano, architettura zen).

Le prestazioni tecniche dei materiali presentati in mostra, le loro applicazioni in architettura e i loro possibili utilizzi vengono illustrate attraverso un’esperienza tattile e sensoriale.

L’obiettivo della mostra è quello di coinvolgere architetti, designer e imprese a prendere conoscenza  delle prestazioni tecniche e dei possibili svariati campi di applicazione di alcuni materiali che offrono la possibilità, combinando qualità, estetica e funzionalità, di ideare e realizzare  progetti “green” sostenibili ed ecologici. Questo perché le scelte materiche di ogni progettista dovrebbero valorizzare il progetto e tener conto delle prestazioni dei materiali per garantire una progettazione consapevole e responsabile.

Torna alla panoramica

Sponsor 2020

 

Lighting partner

Partner Media

Con la partecipazione di

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Design & Plan